• Trasporto Valori a Viterbo

    Trasporto Valori a Viterbo

    Servizio di scorta, consegna e custodia

    L'Istituto di Vigilanza Privata della Provincia di Viterbo effettua operazioni di trasporto valori a Viterbo, operando anche sul territorio di Roma e Terni. Effettua, inoltre, servizio di scorta e consegna con apposito caveau per la custodia degli stessi e con guardie giurate addestrate ed equipaggiate con giubbotto anti-proiettile a bordo di automezzi blindati costantemente collegati alla Centrale Operativa. I valori custoditi nei caveau e trasportati tramite furgoni in dotazione, sono garantiti da una copertura assicurativa specifica per i beni di grande valore.

    Questo servizio è rivolto nello specifico a banche ed Istituti di credito, Enti pubblici ed Istituzioni, gioiellerie, pelliccerie, oreficerie, argenterie e a tutti quegli esercizi commerciali che trattano oggetti di particolare pregio come opere d’arte di musei o collezioni private. Il trasporto valori a Viterbo è richiesto anche da esercizi commerciali come grandi magazzini, supermercati, grandi industrie, aziende commerciali, artigianali, industriali, società finanziare e di assicurazione, antiquari, numismatici, filatelici e da tutti coloro che necessitano di particolare cautela per il trasporto o la custodia di beni preziosi.

  • Il parco mezzi

    L’Istituto è dotato di un parco mezzi particolarmente ampio, con 80 auto e 5 furgoni blindati, appositamente progettati e dotati di sofisticate attrezzature di sicurezza, in grado di assicurare la totale sicurezza dei beni trasportati. La carrozzeria è integralmente blindata, con doppia pannellatura in acciaio balistico di notevole spessore, strato interposto autoestinguente. Cristalli e parabrezza pluristrato con speciale schermo protettivo, casseforti di speciale sicurezza, impianto radio ricetrasmittente, sistema di bloccaggio porte con comando elettrico e meccanico, ruote speciali dotate di apposita protezione. 


    Ogni automezzo, inoltre, è collegato via radio con la Centrale Operativa, che dispone del supporto di una rete di 150 guardie giurate. Durante tutto il trasporto, la comunicazione e il contato radio con la Centrale Operativa è costante e viene comunicata ogni fase delle operazioni di scorta, con relativa comunicazione di qualsiasi tipo di situazione sospetta. In caso di anomalie scatta immediatamente l’emergenza: la Centrale Operativa ordina l'intervento dell'autopattuglia più vicina in zona e richiede l’intervento delle Forze dell'Ordine. L’ Istituto di Vigilanza Privata mette a disposizione per ogni tipologia di trasporto e necessità di scorta professionale il proprio staff di vigilanti specializzati e un vasto parco di automezzi con i più elevati standard di sicurezza e sofisticati sistemi di protezione dei beni.